I 10 social network emergenti che devi conoscere

Internet sta mutando, è sotto gli occhi di tutti. Sempre più social e sempre meno statica. In Italia poi è quasi una mania: Facebook è il sito per antonomasia ma anche Twitter e tutti gli altri cominciano a farsi strada nelle nostre case.

Non ci sono solo questi due colossi però, tante altre piccole galassie sociali stanno nascendo, spesso dedicate a nicchie ben specifiche a volte con meccanismi del tutto particolari. Ecco tutto quello che volevate sapere e che nessuno vi aveva raccontato sul mondo social che si sta muovendo fuori dalla nostra finestra: i 10 siti di genere che non potete assolutamente ignorare

10 – 2spaghi
Social network tutto italiano dedicato alla condivisione di segnalazioni e recensioni di ristoranti, pizzerie e tutto quello che riguarda il cibo. L’interfaccia semplice aiuta anche i poco avvezzi alla frequentazione di siti come questo a capire dove trovare tutte le informazioni necessarie. Da tenere d’occhio prima di un’uscita improvvisata con amici.

9 – Thounds
Progetto tutto italiano che guarda ben oltre i confini nazionali. Thounds è un social network musicale in cui ogni utente può proporre una traccia e gli altri utenti possono aggiungere ulteriori tracce musicali fino ad arrivare a una vera e propria canzone. Avete una melodia interessante che vi passa per la testa? Fischiettatela in Thounds e utenti di tutto il mondo la faranno diventare una canzone.

8 – Threadless
Nel corso degli anni la tshirtʏ diventata un capo di abbigliamento fondamentale indossato da entrambi i sessi; avere una buona maglietta ̬ quindi motivo di orgoglio. Threadlessʏ un social network in cui gli utenti propongono illustrazioni per tshirt, le illustrazioni migliori vengono stampate e vendute direttamente.

7 – Blippy
Oramai con i social network condividiamo buona parte della nostra vita privata, perchè non condividere anche i nostri acquisti? Con Blippy è possibile e grazie alla community potrete leggere le recensioni dei prodotti acquistati.

6 – Etsy
Etzy è il social network principe nella nicchia del commercio di gioielleria handmade. Nel sito si trovano profili migliaia di produttori che propongono in questa vetrina virtuale la loro produzione. Ottimo se si è in cerca di regali.

5 – Delicious
Delicius è un sito in cui si possono salvare e scambiare bookmark commentandoli e dando loro più o meno peso. Il social bookmarking è cosa antica confrontata con l’esplosione dei social network ma lasciateci dire che uno strumento come Delicius è ancora più che utile. Utile soprattutto per chi si sposta frequentemente da una postazione all’altra cambiando dispositivo.

4 – Formispring
Se per caso avete conosciuto qualcuno nei vari social network che stai frequentando e vuoi sapere qualcosa di più su di lui Formspring è esattamente quello che ti serve. Semplicissimo: la gli utenti fanno domande e tu rispondi; tu fai domande e gli altri -se vogliono- rispondono.

3 – Soundcloud
Soundcloud è, semplificando, un YouTube dedicato esclusivamente alla musica. Il player, bellissimo e semplicissimo, può essere incorporato in facebook, nei blog, nei siti e così via. Per ogni canzone si possono aggiungere informazioni importanti come la copertina, il link per l’acquisto del brano, il video della canzone e cose ancora più tecniche. Consigliatissimo.

2 – Foursquare
Foursquare è un social network collegato ad una applicazione per smartphone che permette di segnalare la propria presenza in un certo luogo. Forse vi ricorderete Google Latitude, Foursquare parte dalla stessa idea di base ma è molto più user friendly. Utilissimo per tenersi in contatto con gli amici.

1 – Goodreads
Goodreads è un ottimo social network dedicato alla catalogazione della propria libreria dando alle proprie letture giudizi e consigliando ad amici scritti e autori. L’archivio del sito, a gennaio 2010, raccoglie 78.000.000 pubblicazioni e quasi 3.000.000 di utenti. Uno spasso garantito per chi ama leggere e un ottimo sprone per chi legge pochissimo o per chi non legge proprio.

Da WIRED.IT .